industria 4.0 e IoT ippogrifo

L’asset segreto per aumentare la produttività della tua azienda.

Sono sempre di più le PMI italiane che stanno finalmente scegliendo di investire nell’innovazione, orientata soprattutto a guidare la trasformazione digitale.

Una trasformazione che prende il sapore di “4.0” proprio perché a capo di questa rivoluzione tecnologica ad opera di numerose aziende vi è l’industria 4.0.

 

Si tratta di un insieme di innovazioni tecnologiche, metodologiche, di processo e di approcci al business che permettono di aumentare la produttività di un’azienda.

Industria 4.0: ecco come aumentare la produttività dei propri macchinari e impianti

Questa ventata di innovazione può infatti consentire di migliorare diversi aspetti legati all’operatività di un’azienda, ottimizzando e aumentando l’efficienza di ogni processo.

Si immagini ad esempio un’azienda che realizza prodotti manifatturieri in serie.

Parliamo di una produzione con volumi molto elevati, che richiedono l’utilizzo di macchinari e impianti con precise specifiche che consentono di effettuare produzioni su larga scala.

Ogni macchinario infatti ha un ruolo preciso nella catena produttiva, con delle funzionalità determinate che permettono all’impianto di produzione di suddividere la realizzazione del prodotto in più fasi in sequenza.

Leggi altri articoli

Proprio per tale motivo è importante che ciascun macchinario riesca a svolgere il proprio compito nella maniera migliore possibile, ma soprattutto in modo preciso.

Anche le macchine possono commettere errori. Ma quanto può costarti?

Non sempre le macchine possono essere più precise dell’uomo, anche loro possono sbagliare e incartarsi.

Può accadere con una buona facilità che i macchinari interrompano il loro funzionamento a causa di un guasto o di un errore di programmazione.

industria 4.0 e IoT ippogrifo

Tornando all’esempio di prima, questo può essere un problema con una forte incidenza sul fatturato di un’azienda. Si immagini ad esempio una filiera produttiva che realizza più di 10.000 prodotti all’ora e che rimanga guasta per un paio di ore. Quei 20.000 prodotti non realizzati infatti non potranno mai essere venduti. Ecco che hai appena perso migliaia e migliaia di euro di guadagni per un semplice difetto operativo del tuo impianto.

Industria 4.0: monitoraggio e manutenzione

L’industria 4.0 ha permesso di trasformare in modo rapido e radicale l’approccio verso le modalità di realizzazione e di produzione del prodotto.

Gestire queste tipologie di problemi risulta molto più semplice oggi rispetto a qualche anno fa.

Questo perché l’innovazione tecnologica ha permesso alle aziende di poter usufruire di molti strumenti di ultima generazione. Come ad esempio l’Internet of Things, una tecnologia la cui applicazione risulta essere davvero rivoluzionaria e ha già permesso a molte imprese di poter gestire in modo rapido e semplice i diversi macchinari che compongono la filiera produttiva.

In questo modo è possibile infatti fare riferimento a un nuovo modello produttivo capace di integrare le tecnologie più recenti e moderne nelle diverse fasi di produzione dell’azienda.

Questo grazie a un sistema high-tech di monitoraggio che permette di analizzare lo stato di salute dei diversi macchinari in tempo reale. Un ulteriore vantaggio è quello di poter effettuare il monitoraggio anche da remoto, senza per forza doversi trovare in azienda. Attraverso le IoT è possibile raccogliere diversi dati come consumi energetici, temperatura, livello di usura dei macchinari e capacità produttiva oraria.

Quali vantaggi offre un monitoraggio avanzato?

Un monitoraggio che sfrutta gli strumenti dell’industria 4.0 è sicuramente più efficiente e preciso di un qualsiasi sistema che si basa principalmente sul lavoro umano.

Un’azienda che vuole realmente ridurre il rischio di incorrere in fermi macchina o produzioni a singhiozzo può scegliere di investire parte delle proprie risorse nella trasformazione digitale. Questo permetterà di ridurre in maniera drastica l’utilizzo di tutte le attività umane.

Il fatto di poter gestire tutto in un unico sistema centralizzato rappresenta un vantaggio unico per la tua azienda, permettendoti di evitare di trovarti a gestire scomode situazioni o rischiosi imprevisti che possono solo che generare forte inefficienza nell’operato dell’azienda.

Inoltre, attraverso un monitoraggio preciso e scrupoloso potrai comprendere il modo migliore per ottenere il massimo dell’eccellenza dai tuoi macchinari, ottimizzando al meglio il loro impiego durante la produzione industriale.

Con l’accesso da remoto è possibile effettuare verifiche real-time per il monitoraggio degli impianti in funzione, potendone garantire in modo costante efficienza e produttività. Inoltre, con un monitoraggio efficace è possibile stabilire per tempo gli interventi di manutenzione preventiva / proattiva.

Perché scegliere ELEA per la tua azienda?

Poter contare su un monitoraggio efficace dell’apparato produttivo della tua azienda ti permette di migliorare la produttività dei tuoi impianti e di non perdere altri soldi a causa di un fermo macchina.

Noi di ELEA, del gruppo Euris, possiamo darti l’asset strategico digitale di cui hai bisogno. Grazie a Eliot 4.0 potrai avere una soluzione chiavi in mano che ti faciliterà la gestione della tua filiera produttiva.

Vuoi sapere in che modo? Clicca qui sotto.

Scopri Eliot 4.0®

 

Raffaele Canetta
Business Unit Director ELEA

Leave a reply:

Your email address will not be published.

- Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei dati

Sliding Sidebar

Iscrivi alla newsletter

Iscrivi alla newsletter

Ricevi i nuovi articoli appena vengono pubblicati.

Iscrizione avvenuta con successo!